RISORGERE di Paolo Pecere

"Se hai invidia del futuro sei già morto". (RISORGERE)

IL CIELO IN GABBIA di Christine Leunens

"Per un intero pomeriggio sedetti sotto un albero in una delle tante piazze deserte, a riordinare pensieri e percezioni, a spostare piani di verità, semiverità e menzogne in modo che tutto ritornasse al suo posto". (IL CIELO IN GABBIA)

SANTA MUERTE di Ettore Zanca

Santa muerte

“…Lei apre i nostri occhi alla realtà, dicono che morire è svegliarsi, non so se ci sia un paradiso o un inferno, però la unica cosa sicura in questa vita è che solo Lei comprendo”. [Dalla canzone “Santa Muerte” del gruppo hip hop messicano Cartel de Santa]