KILL CREEK di Scott Thomas

“Nessuna casa nasce cattiva, sono quasi tutte concepite con affetto, perfino con amore. All’inizio la casa sul Kill Creek non fece eccezione”.

Il romanzo Kill Creek di Scott Thomas, racconta la storia di quattro tra i più influenti scrittori horror del pianeta,download convocati per un’intervista l’uno all’insaputa dell’altro, in una casa famosa per essere infestata dai fantasmi. Se siete appassionati di romanzi horror gotici, questa potrebbe essere un’occasione da non perdere: non c’è nulla di più inquietante dell’atmosfera che si respira in una dimora enorme e piena di angoli bui. Solitamente leggo di sera, circondata dal silenzio, e spesso sono sola; devo dire che ad un certo punto della lettura, ho cominciato a guardarmi attorno e ad ascoltare con sospetto perfino il solito ronzio del frigo!

Efficaci, le descrizioni della casa: “La finestra sembrava l’occhio di un ciclope e fissava l’orizzonte senza battere le palpebre”.    “la punta del tetto triangolare come una zanna che affonda nelle nubi purpuree del cielo sempre più scuro”. Ed è di fatto proprio l’oscurità il punto cardine della storia, che scende nel bosco, all’esterno, che si annida negli angoli, nella soffitta polverosa, e scende sui protagonisti che si ritrovano privi di difese, ciascuno perso a combattere contro i propri fantasmi interiori. Le paure, i sensi di colpa, la vergogna a lungo celata in un angolo oscuro della coscienza, riemergono in tutta la loro forza, evocati dall’oscurità. I quattro scrittori sono inermi, indifesi, cadono le sovrastrutture e i meccanismi di difesa; ognuno dovrà affrontare il suo mostro personale, e lo farà scrivendo un libro, un’opera intensa, moralmente ambigua, che s’insinua nei risvolti più arcani dell’anima e li conduce di nuovo nella casa, verso la stanza segreta dietro al muro, come quattro percorsi diversi che si incrociano in un territorio inesplorato.

Una storia per chi non ha paura dell’oscurità, per quelli che non hanno scheletri nell’armadio, e per coloro che amano il rosso, di cui il finale è ampiamente intriso.

ultimo logo 1

 

download

Dettagli

Genere: Horror
Editore: Rizzoli
Data uscita: 29/10/2019
Pagine: 512

Formato: rilegato

Un pensiero riguardo “KILL CREEK di Scott Thomas

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...