IL TEMPO DELLA STREGA di Árni Thórarinsson

Il tempo della strega di Árni Thórarinsson  è un romanzo di ottima fattura pubblicato dalle Edizioni del Capricorno nella collana La Metà Oscura, uno spazio ricco di titoli davvero interessanti e originali dedicato agli appassionati al genere noir.il tempo della strega  La trama del libro ruota intorno ad Einar, giornalista della Gazzetta della sera, costretto ad abbandonare la cronaca di Reykjavík per trasferirsi a tempo indeterminato nel Nord dell’Islanda, dove assieme ad Asbjorn, con il quale non è in buoni rapporti, ha il compito di incrementare la diffusione del giornale nelle regioni settentrionali e orientali, che stanno attraversando un momento di profonda trasformazione economica e sociale. Einar ha una certa idiosincrasia per le zone rurali, si sente un animale da città, ma percepisce che forse questo cambiamento può giovargli. Durante il  forzato esilio, la monotonia  della sua vita viene spezzata  da un’ondata criminale che investe la provincia islandese. La noia lascia il posto ad un’infaticabile ricerca di informazioni che condurrà il giornalista verso inattese scoperte e pericolose verità, in un crescendo di tensione e colpi di scena…

Il tempo della strega non è un semplice thriller, ma 2018-09-18 13.16.47un romanzo poliedrico. L’aspetto sociale è certamente quello più sentito dall’autore, che si sofferma attraverso la voce del protagonista a riflettere sulla convivenza non sempre facile e priva di contraddizioni, tra i processi di innovazione e cambiamento da una parte e le tradizioni  dall’altra. Un altro ambito molto sentito è quello relativo alle nuove tecnologie e ai  meccanismi della comunicazione mediatica, entrambi mai scevri da risvolti perversi e crudeli. Lo stile della scrittura, nonostante la drammaticità di alcuni eventi descritti, ha un tono sempre vivace, giocoso, mai cupo. Le numerose citazioni, sempre appropriate, i rimandi ad opere teatrali, musicali e infine i proverbi islandesi, se da una parte arricchiscono il lettore di informazioni interessanti sulla cultura e le abitudini di quelle terre, dall’altra conferiscono al romanzo un certo realismo  e un concreto valore. I dialoghi sono perfetti: spigliati, coinvolgenti, ricchi di spunti e curiosità, e soprattutto lasciano affiorare la personalità del protagonista man mano che si rapporta con gli altri. il tempo della stregaNe emerge un personaggio fortemente riflessivo, intelligente e dotato di una spiccata ironia, a volte un po’ triviale e altre dannatamente caustica, ma sempre e comunque fedele ai suoi principi. Einar combatte la sua battaglia contro la dipendenza dall’alcol oscillando fra pessimismo e ottimismo, fra disperazione ed energia, cercando di reprimere la tentazione di bere che ogni tanto viene a galla con forza. Le sue considerazioni mordaci sono il filtro attraverso il quale affiora il contesto che lo circonda: una società in fervente mutamento, nella quale convivono, non senza contrasti, aspetti tradizionali ed elementi innovativi. Un libro che è stato un’autentica rivelazione, scaturito dalla penna di un autore di considerevole abilità. La storia conquista e avvince. Che si può volere di più?

ultimo logo 1

 

 

 

Annunci

18 pensieri riguardo “IL TEMPO DELLA STREGA di Árni Thórarinsson

  1. …e stavolta ci porti in Islanda, una terra che non conosco ma che dev’essere splendida. Mi sembra molto interessante la personalità del protagonista, di cui tu ci fai conoscere i tratti fondamentali, una storia senz’altro complessa e avvincente. Mi incuriosisce il titolo. Brava sempre.
    Piera

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...