Recensione: AMORE E FANTASIA di Susan Elizabeth Phillips

L’estate è oramai nel suo pieno fulgore, tutti abbiamo voglia di spensieratezza e divertimento. Tra un tuffo in mare e un bagno di sole, per i momenti di relax sotto l’ombrellone non c’è nulla di meglio di una bella lettura dal tono soffice e leggero che arricchisca le nostre giornate con un tocco di Amore e Fantasia!36922638_440452749784981_2384692067533062144_n.jpg

Chi sopporta le mie recensioni sa molto bene che i romanzi rosa non sono da annoverare tra le mie letture preferite. Sia chiaro però che non le disdegno tout court: tutti i libri per me sono potenzialmente godibili, fondamentale è che siano scritti bene. Susan Elizabeth Phillips ha contribuito sensibilmente alla nascita del genere letterario definito romance, i suoi romanzi contano molte estimatrici e sono stati tradotti in ben oltre trenta lingue. Amore e Fantasia, costituisce il primo romanzo della serie Wynette Texas ed è stato pubblicato in lingua originale nel lontano 1989,  più recentemente in Italia. La storia vi avviso, surriscalda  la temperatura già alta di questa stagione con il ritmo incalzante dei balli tipici Texani e con una leggera aggiunta di descrizioni al peperoncino!

Francesca Serritella Day è una donna che non passa di certo inosservata. A detta del suo corteggiatore, il principe Brancuzi, è dotata di una tale bellezza, da riuscire a fermare il traffico anche in tuta da ginnastica. Unica e viziata figlia dell’indomabile ed affascinante Chloe, Francesca viene cresciuta come una principessa e vive come tale. Abituata a muoversi con disinvoltura in ambienti molto esclusivi, riceve le attenzioni di alcuni degli appartenenti ai partiti più ambiti d’Inghilterra. Purtroppo per Francesca, tutto questo mondo dorato è destinato a sgretolarsi in un istante, lasciandola inerme ad affrontare situazioni a cui non è preparata…2018-07-13 18.03.27.jpg

Amore e Fantasia rappresenta il classico romanzo romantico. La trama inizialmente non si distingue per l’originalità, ma diviene man mano sempre più coinvolgente. La storia si dipana intorno alle vicende della protagonista Francesca, ma si avvale di opportune e interessanti escursioni nella vita degli altri personaggi talvolta con veri e propri salti temporali. La caratterizzazione delle figure principali è appropriata e coerente fino alla fine. La scrittura è sobria, fluida, piuttosto disinvolta.  Le ambientazioni sono ben concepite, soprattutto quelle relative a Wynette in Texas, con le sue luci da grande città, le strade ombreggiate da alberi di sommacco, il parco con la fontana di marmo a quattro zampilli da cui bere, e soprattutto con i suoi abitanti, gente robusta, contadini e allevatori onesti, come tutti i texani. Francesca è insopportabile, inesorabilmente egoista, si comporta come se il mondo sia un giocattolo costruito apposta per lei: difficile provare empatia verso una figura di questo calibro. Eppure, man mano che la lettura procede, quando si ritrova da sola, in mezzo al nulla, sporca e dopo aver perso tutto perfino se stessa, un barlume di benevolenza si accende nel lettore. Francesca desidera rinascere, sente la polvere sotto le unghie e spera in un miracolo che la faccia tornare nuova, si avvolge in una fede disperata, immediata e senza limiti. Quando nemmeno dal cielo le giunge conforto, sceglie di imparare la lezione: mai più viziata ed egoista. desert.jpgDa qui in poi la protagonista subisce un’ulteriore evoluzione in positivo: si prefigge di trovare le risorse per sopravvivere, non appoggiandosi gli altri, ma traendo forza dal suo animo. A pagina 220, Francesca conquista definitivamente la simpatia del lettore, l’arroganza che l’avvolgeva come una nuvola di profumo, si dissolve e lascia il posto ad una donna coraggiosa e determinata. Ci tengo a sottolineare, che a parte alcuni particolari richiamanti il periodo in cui è stato concepito, il romanzo si presenta in maniera fresca ed attuale. La scrittura a mio avviso è ben eseguita, puntellata da estemporanea comicità, anche se il finale è ampiamente prevedibile e non lascia spazio a nessuna sorpresa. Applausi a scena aperta dunque, per la regina della commedia romantica: la signora Susan Elizabeth Phillips! Se siete amanti del genere, questa storia vi conquisterà.

Nella foto sotto, l’autrice.

 

sep.jpg

Ringrazio Giulia dell’Ufficio Stampa Fanucci per la bella lettura.

 

 

Annunci

16 pensieri riguardo “Recensione: AMORE E FANTASIA di Susan Elizabeth Phillips

  1. Sempre piacevoli e intriganti le tue recensioni, Lettrice, e concordo con te quando dici, mi pare che ne abbia parlato tempo fa, che bisogna leggere un po’ di tutto. In estate, poi, penso che un libro come questo che hai recensito sia perfetto. Francesca mi sembra un personaggio molto interessante, per fortuna anche nella vita capita che le esperienze dolorose possano diventare un tramite,
    un’opportunità, per la conquista di un vero equilibrio.
    Buona settimana a te.
    Piera

    Piace a 2 people

  2. Questo è stato il primo libro della SEP che ho letto – il titolo era Un fiore nella polvere edito da Sperling – ed è stato un colpo di fulmine: mi era piaciuto tantissimo. Da allora il mio rapporto con la Phillips ha subito alti e bassi… più bassi che alti in realtà 😦 tanto che ormai mi avvicino poco ai suoi libri. Complimenti, come sempre le tue recensioni sono bellissime ❤

    Piace a 2 people

    1. Io non conoscevo assolutamente la Phillips. Questo è stato il primo libro dei suoi che ho letto. E’ stato piacevole, ma non entusiasmante. Sicuramente perfetto per la spiaggia e per passare qualche ora spensierata. Non un capolavoro, ma dignitoso. A presto! Baci!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...